Un quinto messaggio da Tiziana Fantuz “Dalla Pazienza all’Osare”

Tiziana Fantuz

In questo isolamento tutto emerge con forza:
pensieri, ricordi, a volte paura, ma…
ci sta anche insegnando a coltivare con pazienza:
l’attesa, la speranza, la fede.

Ora è il momento di OSARE
per accelerare e coltivare il proprio cambiamento:
dai piccoli gesti di amore quotidiani,
ad una osservazione più attenta
a ciò che dentro di noi vuole comunicarci qualcosa,
quel qualcosa che abbiamo l’impressione di non comprendere,
qualcosa di importante, vitale, urgente.

Per aiutarci in questo prezioso contatto
ricordiamo che TUTTO E’ SIMBOLICO.
Per alimentare la nostra COSCIENZA
portiamo l’attenzione
al linguaggio, al gesto, al pensiero.

LA PRATICA DI YOGA SI FA SIMBOLO
PER GUIDARCI VERSO IL RISVEGLIO DI UNA ENERGIA NUOVA.

Ricordo la meravigliosa esperienza di insegnare Yoga ai bambini,
il loro diventare subito il simbolo che l’Asana rappresentava.
C’è un modo per vivere Bhujangasana, la posizione del Cobra,
che ci riporta alle origini
e dalle origini ci fa guardare al mondo con un altro sguardo,
con gli occhi illuminati e pieni di meraviglia
di un bambino che per la prima volta si erge dalla posizione stesa
e si guarda intorno scoprendo il mondo.

ALCUNI CONSIGLI PER LA PRATICA DI QUESTO PERIODO
Per aprirci intimamente all’ENERGIA DI RISVEGLIO,
ed entrare maggiormente in contatto con la nostra Coscienza ed espanderla,
creando un ponte tra la Coscienza individuale e la Coscienza collettiva,
possiamo praticare BHUJANGASANA “la posizione del Cobra”
con gli occhi di un bambino e sperimentare il risveglio di una energia nuova.

La posizione porta ad una particolare apertura del torace,
l’attenzione va al RESPIRO DEL CUORE.

Scarica la sequenza per arrivare all’Asana

CHI PRATICA YOGA CONOSCE LA FORZA DELL’ENERGIA,
ANCHE SE NON CI VEDIAMO IL NOSTRO PENSIERO CI TIENE UNITI.
❤🙏🏻❤